Broker Forex: i differenti tipi di intermediari

Per scegliere il broker forex che fa per te, devi prendere in considerazione una serie di criteri. Così come, innanzitutto, l’imprescindibilità della formazione. Vi sono intermediari e intermediari. E ciascun mediatore offre servizi differenti. A livello generale, infatti, un broker propone strumenti didattici e test pratici, bonus e incentivi, strumenti di analisi di mercato, e molto altro. Considerare tutti i fattori ti aiuterà a scegliere l’intermediario online che meglio soddisfa le tue esigenze. Ma prima di qualsiasi proposta, è bene che tu sappia che, se non vuoi fallire prima ancora di cominciare, dovrai rivolgere il tuo interesse solo ed esclusivamente a società regolamentate.

Broker Forex: i più adatti ai principianti

Se sei un neofita del trading forex, ti consiglio di partire da un broker semplice. Il tuo primo obiettivo, infatti, sarà quello di imparare i meccanismi che caratterizzano gli investimenti. Che non sono pochi, ma nemmeno così complicati come si possa pensare dal di fuori.

Un broker semplice, ma efficiente, ha generalmente un deposito basso. E propone una sezione formativa, affiancata dalla possibilità di operare con un conto demo. Ovvero una piattaforma di simulazione attraverso la quale potrai creare veri e propri ordini, senza rischiare un centesimo.

Puoi eventualmente affidarti anche al sistema di copy trading. Che ti consente letteralmente di copiare gli ordini di investitori più esperti. In questo modo potrai iniziare a guadagnare subito. A discapito, tuttavia, dell’arricchimento delle tue conoscenze.

Guadagnare con il Forex: la piattaforma di trading

Un intermediario può differenziarsi dagli altri anche per il supporto ad una particolare piattaforma. In sostanza, il mercato forex è uno, ma i sistemi con i quali accedervi sono molti.

Vi sono software più semplici e software più completi. Ogni broker, sulla propria home page, riporta il nome del programma utilizzato. Non sarà un male fare una breve ricerca prima di procedere con la tua scelta.

Per essere ancora più chiaro, ti faccio un esempio. Quando devi acquistare un nuovo smartphone, oltre a concentrarti solo sulle migliori marche, andrai a valutare anche il sistema operativo utilizzato, ad esempio Android, iOS o Windows Phone.

Effettivamente, la fruibilità della piattaforma di trading può anche essere soggettiva. Potrai certamente capire come ti trovi, con determinati strumenti, sempre grazie al servizio del conto demo.

In conclusione, devi pensare il broker forex come il tuo braccio destro. Per tale ruolo, non puoi “assumere” una risorsa a caso!